Giaca, Tofu, Patate, Verdure e Tempeh: e il taco vegetariano è servito

C’è vegetariano e vegetariano. C’è chi ne fa una questione etica, e quindi non mangia mai carne, e chi invece una questione di salute, e quindi ne limita semplicemente molto il consumo, nutrendosene solo occasionalmente. Ma per entrambi, non c’è motivo di pensare che questa scelta debba necessariamente portare alla rinuncia a piatti gustosi e piacevoli: ed ecco quindi una lista dei cinque ripieni vegetariani per taco che soddisferanno il palato, le preoccupazioni di salute, e le istanze etiche di tutti, vegetariani inclusi!

Tofu – il tofu è un alimento famoso ad alto contenuto proteico, ormai cardine dell’alimentazione vegetariana, e semplice da conservare e servire. Da solo è pressochè privo di sapore, ma assume l’aroma dei cibi con cui è cucinato; per farcire dei taco, è ideale se cucinato con olio d’oliva, peperoncini verdi e rossi, cipolle, e una spolverata di cumino o coriandolo. Il sapore è eccellente!

Giaca – noto anche col nome inglese di Jackfruit, questo alimento è da poco salito alla ribalta nel novero dei “supercibi” ricchi di sostanze benefiche per l’organismo. Di sapore tenue, ma che può essere arricchito in cottura con le giuste salse e altri ingredienti, la giaca acerba – quella usata per i taco, appunto – ha soprattutto dalla sua una consistenza molto particolare, che la rende straordinariamente simile a maiale o pollo sfilacciato.

Patate – chi cucina lo sa: le patate sono sempre un’ancora di salvezza, e si dimostrano fedeli alla propria fama anche per i tacos. Tagliate a metà e lessate appena in acqua salata, possono poi essere saltate in padella con olio, cipolle tritate e peperoncino, e per finire arricchite con feta o formaggio di capra sbriciolati prima di andare a farcire un taco vegetariano e straordinario.

Tempeh – come il tofu, anche il tempeh deriva dai semi di soia, ma ha una consistenza più simile a quella della carne, e soprattutto un contenuto molto maggiore di proteine e fibre. Questo lo rende ideale come farcitura dei vostri tacos vegetariani: anche i vostri commensali più esigenti applaudiranno!

Verdure – qui possiamo davvero sbizzarrirci! I taco accolgono una miriade di combinazioni di verdure che potrà stupire, per gusto e varietà, anche chi li ha sempre mangiati solo di carne. Funghi in salsa di cipolla, coriandolo, semi di zucca, olio e lime, oppure cavolini di Bruxelles in salsa di scalogno caramellato, o ancora zucchine e champignon: c’è davvero l’imbarazzo della scelta!