Diploma di Stato in un anno: come sono strutturate le lezioni online?

Agosto 22, 2022 by Nessun commento

Prendere un diploma in tempi brevi: è davvero possibile?

Per chi non ha avuto la possibilità di completare il ciclo di studi superiori, la prospettiva di diplomarsi in un anno è sicuramente interessante, soprattutto se in una formula che consenta di coniugare il tempo di studio con gli altri impegni di vita.
Molti studenti di scuola secondaria superiore, infatti, abbandonano il corso di studi prima di aver conseguito il diploma, principalmente per l'esigenza di accedere al mondo del lavoro. Una percentuale significativa di essi decide di riprendere gli studi in un secondo momento, per arricchire la propria esperienza di vita e professionale, e spesso per poter proseguire la propria formazione accedendo agli studi universitari. Conseguire un diploma di istruzione secondaria riconosciuto è un obiettivo ambizioso e arricchente, anche se per chi ha già intrapreso un percorso professionale non è sempre facile conciliare i tempi del lavoro e della vita familiare con questa scelta.

Conseguire un diploma grazie alle lezioni online: come fare?

Grazie agli istituti di E-learning è possibile ritagliare il corso di studi sulle proprie esigenze e secondo le proprie disponibilità di tempo con il massimo della flessibilità.
Gli istituti di formazione a distanza offrono servizi di recupero anni e conseguimento del titolo di stato per tutti gli indirizzi scolastici, dai licei agli istituti tecnici e professionali. E' quindi importante scegliere con attenzione quello più adatto alle proprie esigenze e al tipo di titolo che si vuole conseguire, magari riprendendo gli studi intrapresi da ragazzi.

Perché preferire le lezioni online alle scuole serali tradizionali?

A distinguere i centri diE-learning dalle scuole serali tradizionali sono soprattutto due aspetti:

  • le lezioni sono erogate completamente a distanza, su piattaforme virtuali da docenti specializzati, senza obbligo di frequenza in presenza;
  • ogni studente viene seguito da un tutor che lo accompagna in tutto il percorso formativo, rispondendo a domande e dubbi, indicandogli eventuali criticità e sostenendolo nel superarle.

Come si svolgono le lezioni online?

Le sessioni di studio sincrono, ossia in diretta con il docente, si svolgono con una periodicità concordata tenendo conto delle disponibilità dello studente e dei suoi tempi di apprendimento. Scansione e durata delle lezioni sono specificamente pensate per massimizzarne il rendimento: la singola lezione ha una durata di 45/50 minuti, tempo ritenuto ottimale per mantenere alta l'attenzione dello studente e consentirgli di assimilare i contenuti. L'ultima parte della lezione è solitamente dedicata a rispondere a domande e dubbi dello studente, che possono essere poste direttamente o su una chat dedicata. Le lezioni vengono inoltre registrate, così che lo studente possa rivederle e consultarle in qualsiasi momento.
Ai momenti di didattica sincrona si alternano momenti di studio individuale svolto in maniera asincrona tramite la fruizione di video e attività su piattaforma. Allo studente vengono forniti diversi materiali di studio: video, slide, testi e dispense. Alla fine di ogni sessione, test online di autovalutazione consentono allo studente e al tutor di monitorare le competenze raggiunte.
Le lezioni sincrone possono essere erogate ad un singolo studente o ad un piccolo gruppo di pari livello: in questo caso, lo studente viene inserito in una o più classi virtuali, dove può interagire con altri studenti e confrontarsi sugli argomenti di studio, come in una classe tradizionale.
Le piattaforme di E-learning forniscono inoltre altri spazi di apprendimento, quali chat dedicate, blog, repository di materiali che lo studente può consultare liberamente.

Come sostenere l'esame?

Lo studente online è a tutti gli effetti uno studente privatista, e come tale dovrà sostenere l'esame di stato in presenza in una scuola a cui l'ente di E-learning è collegato.

Quanto costa diplomarsi online in un anno?

I costi per il conseguimento del diploma variano a seconda dell'istituto scelto e del tempo dedicato alle lezioni. Non bisogna inoltre dimenticare le due tasse obbligatorie per tutti gli studenti: la tassa d'esame e quella per il ritiro dell'attestato.