Sistemi di misurazione efficienti come garanzia di una produzione eccellente

Febbraio 26, 2021 by Nessun commento

La metrologia è la disciplina che si occupa di definire le unità di misura, la scelta di quelle fondamentali e la realizzazione e diffusione di eventuali campioni. È alla base del sistema di misure ovvero un insieme di strumenti ed apparecchiature utilizzate per eseguire un compito specifico di misurazione.

Una misurazione corretta è una regola di base per migliorare la produzione. Strumenti di misurazione sempre più sofisticati sono stati realizzati per adattarsi all’evoluzione continua delle nuove tecnologie applicate a ogni settore produttivo. Il “controllo qualità” è infatti un concetto centrale della produzione di beni di ogni tipo e interessa ogni campo dalla produzione da quello artigianale a quello industriale avanzato.

Come rendere efficace il controllo qualità?

Il controllo qualità per essere realmente efficace ed efficiente necessita del cosiddetto “controllo della misurazione”. Tale controllo prevede che tutti coloro che sono coinvolti nella produzione devono essere esperti nello gestire e utilizzare correttamente i sistemi di misurazione. Attualmente si sono raggiunti degli standard nei sistemi di gestione della misurazione (ISO 10012).

Esistono inoltre, differenti sistemi di misurazione. Nella scelta bisogna tener conto del campo di applicazione previsto, dei requisiti di precisione da soddisfare e della maneggevolezza d’uso. Gli strumenti di misurazione presenti in commercio sono diversi, dai misuratori di altezza e profondità manuali detti anche calibri a corsoio a microscopi di misurazione ottici estremamente sofisticati.

Strumenti di misurazione, come scegliere?

Ogni strumento di misura presenta due caratteristiche principali: la portata e la sensibilità. La portata è la massima variazione di grandezza che lo strumento è in grado di misurare, la sensibilità è la più piccola variazione del valore di grandezza che lo strumento può misurare.

Nella scelta del sistema di misurazione si possono valutare una serie di differenti caratteristiche che possono meglio adattarsi alle proprie esigenze di produzione. Si può scegliere in base al target da misurare, prendendo in esame ad esempio la forma, se è più o meno complessa, le dimensioni, il materiale, se è più duro e quindi più facile da bloccare negli strumenti di misurazione, o se invece si presenta come un materiale più morbido e quindi facilmente deformabile. Si può scegliere in base al costo, all’unità di scala, all’ambiente di misurazione.

Un altro approccio da considerare nella scelta di uno strumento di misurazione è la velocità di misurazione. Se ad esempio ci sono molti target da misurare, strumenti come calibri a corsoio o micrometri pur essendo accurati nelle misurazioni, sono più faticosi da utilizzare, dovendo ripetere più volte le misurazioni per essere il più possibile precisi si allungherebbero di molto i tempi di misurazione. In questo caso è opportuno optare per un sistema di misurazione digitale.

Insomma, anche chi conosce i principi base degli strumenti di misurazione e le loro caratteristiche tecniche e di utilizzo può trovare difficoltà o non essere totalmente sicuro della scelta adeguata alla propria produzione. Proprio per questo è bene affidarsi a degli specialisti del settore che da anni si dedicano alla misurazione come la famiglia Rotondi presente sul territorio nazionale con la sua offerta di eccellenti strumenti di misurazione sin dal 1943. La vasta gamma di misuratori è consultabile sul sito web dell’azienda al link a www.rotondi.it.

Per ogni settore specifico di produzione, soprattutto nell’applicazione industriale, è necessario avere a disposizione una macchina di misurazione progettata, costruita e messa in opera ad hoc.
Più è elevata la produzione industriale in termini di standard qualitativi e quantitativi, più sarà necessario rivolgersi agli esperti del settore che studiano da sempre le migliori tecnologie da applicare nel rispetto degli standard internazionali in campo di misurazione.

Quali sono i servizi offerti dagli specialisti del settore?

Gli esperti del settore hanno diversi servizi da offrire ai propri clienti. Oltre che l’installazione dei macchinari scelti, una grande attenzione è dedicata alla manutenzione e calibrazione dei macchinari di misurazione a coordinate. È possibile inoltre usufruire di corsi di formazione e aggiornamento su argomenti di metrologia sia a livello base che avanzato.
Più grande è la nostra azienda in termini di qualità e quantità, più diventa necessario affidarsi ai maestri della misurazione.