Aspiratori professionali: tutto quello che serve sapere

Aprile 14, 2021 by Nessun commento

In qualsiasi studio di oreficeria o odontoiatrico è comune vedere un aspiratore professionale, dal design compatto, silenzioso e tecnologico.

Ogni aspiratore è dotato di un sistema di filtraggio a tre stadi, due tipologie di filtro, uno HEPA e uno a cartuccia e infine un apposito sacco realizzato in materiale microfibra.

Sono progettati e realizzati con sistemi di spegnimento e di avviamento sono del tutto automatici, un meccanismo per regolare la potenza di aspirazione, fondamentale quest’ultimo per soddisfare le diverse esigenze che si possono presentare.

L’alta tecnologia di cui sono dotati, permette inoltre di disporre di un motore con un’alta efficienza energetica e un display che da la possibilità di tenere monitorato in che stato si presentano i filtri.

Per maggiori informazioni consigliamo i nostri lettori di visitare il seguente link di riferimento: www.emeritalia.it

Aspiratori professionali: cosa sono e a cosa servono

Un aspiratore professionale permette di rendere più operativo il lavoro svolto in un laboratorio di oreficeria o odontotecnico; ma vediamo più nel dettaglio quale importanza rivestono in questi due specifici settori:

Perché utilizzare un aspiratore professionale in un laboratorio odontotecnico

L’aspiratore professionale nel campo odontoiatrico è importante perché si tratta di un luogo dove avvengono interventi di chirurgia dentale, che danno luogo a un’elevata quantità di piccole polveri che possono causare danni al salute dell’uomo se inalate.

Per dare un’idea dell’effettiva quantità di queste polveri basta considerare che in un solo anno un laboratorio odontotecnico viene esposto a 10/12 kg di sostanze pericolose per la salute dell’uomo.

Ecco questo è fondamentale che sia presente un sistema che permette di filtrarle ed eliminarle dall’ambiente, per poter garantire sia allo specialista che al cliente un ambiente pulito e sanificato.

Qui entra in gioco l’aspiratore professionale che ha la capacità di eliminare tale causa di pericolo, oltre di essere attivato in contemporanea al lavoro del dentista riducendo man mano che si formano la quantità delle polveri sottili nell’aria.

In commercio sono presenti tantissimi modelli di aspiratori professionali per laboratorio di oreficeria e odontoiatria, di qualità e costi diversi, ma generalmente tutti offrono un sistema di rumorosità molto basso, che permette di essere utilizzato comodamente senza recare disturbare al dentista nel pieno della sua attività.

Vediamo adesso qual’è il suo ruolo fondamentale in un laboratorio di oreficeria.

Perché utilizzare l’aspiratore in un laboratorio di oreficeria

Le aziende che si occupano della realizzazione di questi aspiratori per i laboratori odontoiatrici, si occupano anche del settore oreficeria.

Forse non tutti sanno che in ogni laboratorio di oreficeria, avviene una lavorazione che riguarda il taglio e la levigatura di pietre preziose, oltre ad altri metalli di grande valore come oro, argento.
Tale lavoro mette l’orafo costantemente a contatto diretto con le polveri sottili che si creano dalla lavorazione degli stessi e che possono rivelarsi molto nocive per il suo stato di salute.

Infatti, una volta inalate e arrivate nei polmoni si attaccano ai loro alveoli provocando in tal modo allergie e alterazione ai tessuti, fino a causare tumori o intossicazioni nei casi in cui si arriva a inalarne una grande quantità.

Lo scopo degli aspiratori professionali inseriti in uno studio di oreficeria è il recupero delle polveri dei materiali preziosi sottoposti alla lavorazione da parte dell’orofa.

A tale proposito è quindi utile installare un aspiratore professionale, che garantisce l’eliminazione di queste polveri presenti nell’aria lasciandola completamente pulita per essere cosi respirata senza nessun pericolo.

Raccomandazioni finali

In conclusione, vogliamo precisare che merito della loro grande funzionalità, gli aspiratori professionali per gli studi odontotecnici hanno raggiunto un utilizzo a livello mondiale, con un continua crescita anche nel in tutto il territorio italiano.

Quando si deve scegliere l’aspiratore più adatto al proprio laboratorio di oreficeria oppure di odontoiatria è necessario affidarsi ad aziende professionali e specializzate nel settore.

Bisogna essere molto esigenti e non lasciare niente al caso, perché è una scelta che incide sul proprio stato di benessere oltre a creare un ambiente confortevole.